Le Grandi Mostre nei Sassi

consagra

Il Circolo La Scaletta, dopo aver realizzato il restauro delle chiese rupestri della Madonna delle Virtù e di San Nicola dei Greci nei Sassi di Matera, nel 1978, in occasione della presentazione degli elaborati del Concorso Internazionale per i Sassi, organizzò l'esposizione di 11 grandi sculture di Pietro Consagra. Da quella esperienza nacque l'idea dell'allestimento delle Grandi Mostre nei Sassi di Matera.

Il 27 dicembre 1978 si costituisce a Matera il "Fronte dell'Arte".

Il 10 maggio 1979 a Venezia viene presentato "La Carta di Matera" e il "Fronte dell'Arte", costituito dagli artisti Consagra, A. Cascella, Bonalumi, Carmi, Castellani, Dadamaino, Dorazio, Franchina, Nigro, Perilli, Pozzati, Rotella, Santomaso e Turcato.

 

melottiNel 1987 fu realizzata la prima edizione dedicata all'opera di Fausto Melotti. Il successo fu immediato per la mirabile fusione tra le opere dell'artista e lo straordinario ambiente naturale.periplo1

L'anno successivo (1988) con il Periplo della Scultura Italiana Contemporanea, furono presentati lì artisti tra italiani e stranieri residenti in Italia: Giovanni Anselmo, Marino di Teana, Paolo Icaro, Pit Kroke, Carlo Lorenzetti, Eliseo Mattiacci, Hidetoshi Nagasawa, Giuseppe Spagnulo, Antonio Trotta, Giuseppe Uncini e Gilberto Zorio.

Nel 1989, in occasione del centenario della nascita dello scultore, ottanta opere di Arturo Martini sembrarono fuoriuscire dalle rocce della Murgia materana.
La rassegna di quell'anno ancora oggi viene ricordata come uno degli eventi artistici più importanti realizzati in Italia in questi ultimi tempi.martini

Consagra1

Periodo
giugno - settembre

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Consagra ed i soci della Scaletta

Patrocinio
Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali

Sponsor Ufficiali
Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali
Comune di Matera

Opere Esposte
11 nuove sculture in lamierino saldato e dipinte, collocate lungo un itinerario che da Murgia Timone scendevano lungo il percorso del Sasso Barisano e Caveoso.
Bronzetti, disegni, grafica e multipli sono stati esposti nelle sale de la Scaletta in Via Sette Dolori.

Consagra3 

Periodo
6 giugno - 15 settembre

Visitatori
13.000


Curatori
Giuseppe Appella
Pier Giovanni Castagnoli
Fabrizio D'Amico

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca

Sponsor Ufficiali
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Regione Basilicata
Comune di Matera

Contributi
Ente Provinciale del Turismo di Matera e Metaponto
Banca Popolare di Pescopagano
Filippucci Costruzioni

Opere Esposte
81 sculture e 86 disegni ed oli

Periodo
3 luglio - 30 settembre

Visitatori
10.500

Curatori
Giuseppe Appella
Pier Giovanni Castagnoli
Fabrizio D'Amico

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali

Sponsor Ufficiali
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Regione Basilicata
Comune di Matera

Contributi
Consiglio Regionale di Basilicata
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Ente Provinciale del Turismo di Matera e Metaponto
Banca Popolare del Materano
Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania
Bonifica - Roma
Agenzia SAI di Matera
Filippucci Costruzioni

Opere Esposte
60 sculture di: Giovanni Anselmo, Marino di Teana, Paolo Icaro, Pit Kroke, Carlo Lorenzetti, Eliseo Mattiacci, Hidetoshi Nagasawa, Giuseppe Spagnulo, Antonio Trotta, Giuseppe Uncini e Gilberto Iorio

Martinifotocresci

Periodo
24 giugno - 30 settembre

Visitatori
25.000

Curatori
Giuseppe Appella
Mario Quesada

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca

Sponsor Ufficiali
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Enichem

Contributi
Consiglio Regionale di Basilicata
Provincia di Matera
Unione Province Italiane di Basilicata
Banca di Lucania
Banca Popolare del Materano
Telespazio Roma
Filippucci Costruzioni


Opere Esposte
80

americaOtto scultori americani Louise Bourgeois, Joseph Cornelì, Joel Fisher, Michael Gitlin, David Hare, Ibram Lassaw, Reuben Nakian, Philip Pavia,in massima parte per la prima volta in Italia, rappresentarono nel 1990 l'esperienza della Scultura in America. La manifestazione materana si proiettò così decisamente ad alti livelli internazionali.

cambellotti

Nel 1991 cento sculture di Duilio Cambellotti, "il Maestro ritrovato", riproposero all'attenzione del mondo della cultura la poliedrica produzione dell'artista.

La Scultura in Francia si presentò sul proscenio rupestre nel 1992 con le opere di Jean Amado, franciaLouis Chavignier, Emile Gilioli, Philippe Hiquily, Berto Lardera, Nissim Merkado, Takashi Naraha, Alicia Penalba, Bernard Quentin, Carlo Sergio Signori e Gerard Voisin. La rassegna, inaugurata dall'Ambasciatore francese presso il Vaticano e conclusa dall'Ambasciatore francese presso lo Stato Italiano ebbe i complimenti del Presidente Mitterand e del Ministro Jack Lang.

cascellaNel 1993 la monografica fu dedicata ad Andrea Cascella che proprio a Matera aveva lavorato negli anni '50 con Ludovico Quaroni per la realizzazione delle decorazioni ceramiche della chiesa del borgo La Martella. Cascella nel 1978, insieme ad altri Maestri ed al Circolo La Scaletta partecipò alla costituzione del Fronte dell'Arte che, nel maggio 1979, presentò a Venezia la "Carta di Matera" documento di grande rilievo per il problema degli antichi rioni Sassi di Matera.

FazziniL'esposizione delle opere di Pericle Fazzini fu allestita nel collaudato percorso rupestre nel 1994, arricchita da sculture inedite e da una grande riproduzione del "Cristo Risorto" (Sala Nervi - Città del Vaticano) realizzata a cura del Poligrafico dello Stato ed esposta, per le sue dimensioni nella Basilica Cattedrale di Matera.

mattaNel 1995 una completa rassegna delle sculture del maestro cileno Matta ancora una volta si inserì in modo straordinario nel paesaggio rupestre. La mostra fu vivacizzata dalla presenza e dalla personalità dell'artista ed onorata della visita del Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro.

milaniIl 1996 vide la presentazione dell'opera di Umberto Milani e la mostra fu accolta con vivo compiacimento da tutta la stampa nazionale anche per aver riproposto con forza una testimonianza artistica che rischiava di essere ingiustamente dimenticata.

Dopo l'interruzione del 1997, causata da ragioni finanziarie, le Grandi Mostre nei Sassi si riproposero nel 1998 con l'antologica dedicata a Libero Andreotti La mostra ebbe una straordinaria accoglienza nel mondo della cultura italiana ed un'eccezionale eco su tutta la stampa nazionale.

kolibalNel 1999 l'astrazione geometrica e visionaria dell'arte ha trovato puntuale riferimento nella ricerca dell'artista della Repubblica Ceca Stanislav Kolìbal. La mostra è stata visitata dall'Ambasciatrice della Repubblica Ceca presso lo Stato Italiano, che consegno un messaggio di complimenti del Presidente Havel. 

 

 

Periodo
1° luglio - 30 settembre

Visitatori
13.000

Curatori
Giuseppe Appella
Gabriella Drudi
Milton Gendel

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Americana di Roma

Sponsor Ufficiali
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare di Pescopagano e Brindisi
Banca Popolare del Materano
Calia Salotti

Contributi
Consiglio Regionale di Basilicata
Provincia di Matera
Banca di Lucania
Telespazio Roma
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
43 sculture di: Louise Bourgeois, Joseph Cornelì, Joel Fisher, Michael Gitlin, David Hare, Ibram Lassaw, Reuben Nakian e Philip Pavia

Cambellotti1

Periodo
23 giugno - 15 ottobre

Visitatori
14.000

Curatori
Giuseppe Appella
Mario Quesada

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano

Contributi
Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali
Consiglio Regionale di Basilicata
Provincia di Matera
Ente Autonomo Acquedotto Pugliese -Bari
Italgas Sud - Napoli
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
128

Sculturainfrancia

Periodo
21 giugno - 18 ottobre

Visitatori
12.000

Curatori
Giuseppe Appella
Jean-Clarence Lambert

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero degli Affari Esteri
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Ambasciata di Francia in Italia
Ambasciata di Francia presso la Santa Sede
Accademia di Francia di Roma

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
SNIA BPD

Contributi
Consiglio Regionale di Basilicata
Assessorato Regionale Attività Produttive di Basilicata Ente Provinciale del Turismo di Matera e Metaponto
Italgas Sud -Napoli
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
52 sculture di: Jean Amado, Louis Chavignier, Emile Gilioli, Philippe Hiquily, Berto Lardera, Nissim Merkado, Takashi Naraha Alicia Penalba, Bernard Quentin, Carlo Sergio Signori e Gerard Voisin

Cascella1

Periodo
26 giugno - 16 ottobre

Visitatori
13.000

Curatori
Giuseppe Appella
Gabriella Di Milia

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca
Accademia di Brera

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
SNIA BPD
Italgas Sud - Napoli

Contributi
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Consiglio Regionale di Basilicata
Provincia e Camera di Commercio di Matera
Ente Provinciale del Turismo di Matera e Metaponto
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
110

Fazzinicroce

Periodo
9 luglio - 16 ottobre

Visitatori
13.500

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
SNIA BPD

Contributi
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Consiglio Regionale di Basilicata
Provincia di Matera
Azienda di Promozione Turistica di Matera e Metaponto
Banca Popolare del Materano
Barilla - Parma
A.B.B. - Milano
Telespazio - Roma
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
60

Matta2

Periodo
9 luglio - 15 ottobre

Visitatori
14.000

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti
Alain Sayag

Patrocinio
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
SNIA BPD

Contributi
Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali
Assessorato Regionale Attività Produttive di Basilicata
Banca Popolare del Materano
Barilla - Parma
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
95

Matta1

Milani1

Periodo
7 luglio - 15 ottobre

Visitatori
12.500

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali
Accademia Nazionale di San Luca

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
SNIA BPD

Contributi
Azienda di Promozione Turistica di Matera e Metaponto Banca Popolare del Materano
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
66

Periodo
31 maggio - 4 ottobre

Visitatori
9.500

Curatori
Giuseppe Appella
Silvia Lucchesi
Raffaele Monti
Claudio Pizzorusso

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni Culturali e Ambientali

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca CARIME
SNIA BPD
NYLSTAR

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
74

Kolibal e figlio

Periodo
27 giugno - 26 settembre

Visitatori
8.500

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Ministero degli Esteri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ministero degli Esteri della Repubblica Ceca
Ministero della Cultura della Repubblica Ceca
Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma
Ambasciata d'Italia a Praga
Nàrodnì Galerie di Praga

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
Gruppo SNIA
NYLSTAR

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
67 sculture e 30 acquerelli

periplo2A distanza di dodici anni si è ripetuto nel 2000 il Periplo della Scultura Italiana Contemporanea 2, con la presenza di 13 artisti di generazioni successive: Roberto Almagno, Giovanna Bolognini Giacinto Cerone, Giuliano Giuliani Fduard Habicher, Nunzio, Claudio Palmieri, Ernesto Porcari, Marialuisa Tadei Alberto Timossi, Saverio Todaro, Adrian Tranquilli e Luisa Valentini. In contemporanea, nella rinnovata sede del Circolo La Scaletta, è stata presentata la mostra Scheiwiller e la scultura, omaggio ad un editore-critico d'arte che con Matera ed il Circolo ebbe un particolare rapporto. 

Tutte le edizioni sono state curate da Giuseppe Appella coadiuvato di volta in volta da noti storici dell'arte italiani e stranieri. Gli allestimenti sono stati diretti da Alberto Zanmatti. La realizzazione delle mostre è stata resa possibile per i contributi degli Enti Pubblici locali e di varie Società e Banche.
Le rassegne hanno suscitato sempre grande interesse da parte della stampa specializzata italiana ed estera. L'organizzazione generale è stata curata dal Circolo La Scaletta, con la collaborazione del Comune di Matera.
2001 Mario Negri

2002 Leoncillo

2003 Antonietta Raphäel

2004 Marcello Mascherini

2005 David Hare

2006 Alberto Viani

2007 Mirko

2008 Ibram Lassaw

2009 Dino Basaldella

2010 Kengiro Azuma

2011 Francesco Somaini

2012 Periplo della Scultura Italiana Contemporanea 3

Periodo
24 giugno - 1° ottobre

Visitatori
9.000

Curatori
Giuseppe Appella
Pier Giovanni Castagnoli
Fabrizio d' Amico

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
SNIA
NYLSTAR

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
56 sculture di: Roberto Almagno, Giovanna Bolognini Giacinto Cerone, Giuliano Giuliani, Eduard Habicher, Nunzio, Claudio Palmieri, Ernesto Porcari, Marialuisa Tadei, Alberto Timossi, Saverio Todaro, Adrian Tranquilli e Luisa Valentini

Scheiwiller

Periodo
24 giugno - 1° ottobre

Visitatori
9.000

Curatori
Giuseppe Appella
Pier Giovanni Castagnoli
Fabrizio d' Amico

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
SNIA
NYLSTAR

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali (coll.)
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
76 sculture di: Vincenzo Agnetti, Kengiro Azuma, Alexander Calder, Pietro Consagra, Tullio D'Albisola, Fortunato Depero, Renato Di Bosso, Lucio Fontana, Aldo Galli, Franco Garelli, Marco Gastini, Franca Ghitti, Gian Luigi Giovanola, Lorenzo Guerrini, Herman Haller, Alina Kalczynska, Berto Lardera, Igino Legnaghi, Carlo Lorenzetti, Piero Manzoni, Giacomo Manzù, Giancarlo Marchese, Marino Marini, Arturo Martini, Marcello Mascherini, Eliseo Mattiacci, Fausto Melotti, Francesco Messina, Francois Morellet, Bruno Munari, Medardo Rosso, Giulia Napoleone, Mario Negri, Costantino Nivola, Josè Ortega, lerzy Panek, Daniele Papuli, Antonio Paradiso, Lorenzo Pepe, Umberto Peschi, Pablo Picasso, Antonietta Raphaël, Regina, Heinz Karl Reister, Nino Ricci, Amelio Roccamonte, Angelo Savelli, Paolo Schiavocampo, Carlo Sergio Signori, Raffaele Spizzico, Guido Strazza, Vittorio Tavernari, Thayaht, Lino Tiné, Emilio Vedova, Jacek Waltos, Haruhiko Yasuda, Adolfo Wildt

negri.1

Periodo
30 giugno - 1° ottobre

Visitatori
10.000

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
SNIA

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
70 sculture e 38 disegni

Periodo
6 luglio - 30 settembre

Visitatori
10.000

Curatori
Giuseppe Appella
Vittorio Rubiu
Fabio Sargentini

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano
SNIA

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali
Filippucci Costruzioni (coll.)

Opere Esposte
64 sculture e 50 disegni

scult 1big

Periodo
5 luglio - 5 ottobre

Visitatori
10.000

Curatori
Giuseppe Appella
Fabrizio d' Amico
Netta Vespignani

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali
Istituto Banco di Napoli - Fondazione
Filippucci Costruzioni (coll.)
Exent (coll.)
Eposgea (coll.)
iGuzzini illuminazione (coll.)

Opere Esposte
78 sculture e 51 disegni

Mascherini

Periodo
10 luglio - 10 ottobre

Visitatori
12.000

Curatori
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Accademia di San Luca

Sponsor Ufficiali
Regione Basilicata
Comune di Matera
Banca Popolare del Materano

Contributi
Provincia di Matera
Camera di Commercio di Matera
Azienda Promozione Turistica di Basilicata
Zétema - Centro per la Valorizzazione e Gestione dei Beni Ambientali e Culturali
Istituto Banco di Napoli - Fondazione
Resolvis (coll.)
Exent (coll.)
iGuzzini illuminazione (coll.)

Opere Esposte
60 sculture e 50 disegni

 

hare

Periodo
9 luglio - 9 ottobre

Visitatori
12.000

Curatori
Giuseppe Appella ed Ellen Russotto

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero degli Affari Esteri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Accademia Americana di Roma
Consolato Generale degli Stati Uniti d'America, Napoli


Enti Promotori
Comune di Matera
Circolo La Scaletta - Matera

Sponsor Tecnico
Resolvis S.r.l. Matera

Contributi
Regione Basilicata
Azienda di Promozione Turistica – Basilicata
Unione Europea – Fondo Regionale di Sviluppo
Provincia di Matera
Camera di Commercio, Matera
Fondazione Zetéma, Matera
Istituto Banco di Napoli – Fondazione, Napoli
Attilio Caruso – Agente Generale Sai, Matera


Sponsor Ufficiali
Fondazioni Bancarie Cariplo di Milano, Carisbo di Bologna e Cassa di Risparmio di Piacenza e Vigevano, nell'ambito del progetto "Sviluppo Sud" promosso dall'ACRI


Con la partecipazione di
Caliaitalia, Matera

Collaborazione
Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività Culturali della Basilicata
Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico della Basilicata
Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici di Basilicata


Opere Esposte
80 sculture - 55 opere in carta - 24 fotografie

viani

Periodo
24 giugno - 15 ottobre

Visitatori
12.000

Curatore
Giuseppe Appella

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
Alto Patronato del Presidente della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Accademia di San Luca

Enti Promotori
Comune di Matera
Circolo La Scaletta - Matera

Sponsor Tecnici
Datacontact S.r.l., Matera
Resolvis S.r.l. Matera

Contributi
Regione Basilicata
Azienda di Promozione Turistica – Basilicata
Unione Europea – Fondo Regionale di Sviluppo
Provincia di Matera
Camera di Commercio, Matera
Fondazione Zetéma, Matera
Fondazione CARICAL, Cosenza
Istituto Banco di Napoli – Fondazione, Napoli
Attilio Caruso – Agente Generale Sai, Matera


Collaborazione
Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività Culturali della Basilicata
Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico della Basilicata
Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici di Basilicata


Opere Esposte
58 sculture

Testo del Comunicato Stampa di presentazione:

Sabato 24 giugno 2006, alle ore 18, nelle Chiese rupestri Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci che dal 1978 accolgono i più bei nomi della scultura internazionale, si inaugura la mostra antologica di Alberto Viani (Quistello di Mantova 1906 - Mestre 1989) organizzata in occasione del centenario della nascita.

La mostra comprende 58 sculture, in gesso, marmo, bronzo o ferro, datate 1939 - 1983, e 55 disegni datati 1943 - 1984, provenienti da Musei italiani e stranieri, da note collezioni private italiane e, soprattutto, dalla figlia Eva che ha offerto la propria completa collaborazione per la riuscita dell'esposizione.

La mostra, infatti, è stata programmata per ricordare un artista che fu allievo e assistente di Arturo Martini (al quale Matera dedicò nel 1989 la mostra del centenario), diventando protagonista della vita culturale degli ultimi cinquant'anni. Tra l'altro, fu titolare della cattedra di scultura all'Accademia di Belle Arti di Venezia, Premio per un giovane scultore alla XXIV Biennale di Venezia, Gran Premio di Scultura a Varese in occasione della I Mostra Internazionale di scultura all'aperto (1949), Premio per la Scultura alla IX Quadriennale di Roma (1965), Premio Internazionale per la Scultura alla XXXIII Biennale di Venezia (1966), Premio Presidente della Repubblica per la Scultura (1970), Accademico Nazionale di San Luca.

L'idea dell'antologica nasce, quindi, nello spirito che ha animato le precedenti edizioni delle Grandi Mostre nei Sassi di Matera: illustrare l'importanza, spesso dimenticata o tralasciata, degli scultori italiani contemporanei nell'ambito della ricerca espressiva messa in atto dagli artisti del secolo appena trascorso.

La mostra, curata da Giuseppe Appella con il supporto di un gruppo di storici dell'arte e di giovani ricercatori, anche attraverso la pubblicazione di un catalogo che, come i precedenti, ripercorra, per la prima volta, attraverso immagini e documenti spesso inediti, l'intero percorso della vicenda di Viani, analizza le varie tappe del contributo di Viani all'arte del Novecento, puntando la propria attenzione sui momenti del "Fronte Nuovo delle Arti" (1946-1948) e sulla famosa mostra del rinnovamento dell'arte italiana alla prima Biennale veneziana del dopoguerra, sulla presenza alla Mostra d'Arte Moderna Italiana al Museo d'Arte Moderna di New York (1949) che acquisisce per l'occasione il suo Torso femminile, sulle molteplici partecipazioni alle Biennali veneziane, alle Biennali di San Paolo del Brasile, alle Biennali di Carrara, a "Documenta" di Kassel, al Museo Rodin di Parigi, alle Quadriennali romane, alle mostre d'arte italiana nelle maggiori città del mondo, senza dimenticare le personali alla XXVI, alla XXIX, alla XXXIII e alla XXXVI Biennale di Venezia (1952, 1958, allestita con magistrale sensibilità museografica da Carlo Scarpa, 1963, 1972), alla Galleria Odyssia (Roma 1961, New York 1964, 1967), alla Biennale di Anversa (1963), alla I Biennale di Bari (1963), ad "Alternative Attuali" (L'Aquila 1968), all'Arengo di Rimini (1974) a Ca' Pesaro (Venezia 1977), a Palazzo Te (Mantova 1980), attraverso le quali l'ideale classico della forma assoluta segna il distacco tra la sua opera e quella del suo maestro, sempre sviluppando il mito dell'uomo, ma gravando la figura "in quanto figura storica, di tutte le esperienze che il presente impedisce o di cui distrugge la memoria" (G. C. Argan).

Il fine di Viani non era l'evidente arcaismo ma una forma che, sviluppandosi con ritmo lento e ondoso nello spazio, sensibilizzando al limite massimo i profili dell'immagine virile o muliebre, trovasse una sintesi astrattofigurativa rasserenata da una vita interiore al limite dell'ascesi.

La mostra sarà allestita, come è ormai tradizione, dall'architetto Alberto Zanmatti con la collaborazione di imprese locali.

L'organizzazione delle Grandi Mostre è sempre notevolmente complessa : per presentare, attraverso l’esposizione di 60/70 opere di scultura, tutta la vicenda umana ed artistica di un autore è necessario prima operare una attenta selezione delle opere; poi ricercare negli archivi documenti, lettere, disegni, progetti, fotografie, ecc. perché il catalogo sia non una semplice brochure pubblicitaria, ma un rigoroso, scientifico e completo studio di quella vicenda umana ed artistica.

Quindi non possiamo affidare i nostri progetti ad una vaga speranza ,ma dobbiamo fondare la nostra azione su una rigorosa , programmata certezza.

L'edizione 2007 delle Grandi Mostre sarà dedicata all'artista Mirko (nome d'arte di Mirko Basaldella).

In attesa della pubblicazione di una nostra scheda sull'artista, Vi proponiamo di consultare il seguente collegamento.

invito-fronte-212x300

Periodo
8 settembre - 17 novembre 2012

Visitatori

Curatori
Giuseppe Appella e Marta Ragozzino

Allestimento
Alberto Zanmatti

Patrocinio
il Comune di Matera
MUSMA
Soprintendenza BSAE della Basilicata
MIBAC
Regione Basilicata
APT di Basilicata
Provincia
Camera di Commercio di Matera

Sponsor Ufficiali
TOTAL E&P ITALIA S. p. A.;
Istituto Banco di Napoli – Fondazione, Napoli;
Attilio Caruso – Agente Generale SAI, Matera.

Contributi

Opere Esposte

Storia del Circolo La Scaletta

Nell'ambito delle celebrazioni del Cinquantenario del Circolo La Scaletta, nel 2009 è stata realizzata a Matera, nei locali ipogei di Piazza San Francesco d'Assisi, una mostra delle attività del circolo nei 50 anni di attività, con l'esposizione di 39 pannelli tematici che, tra articoli di giornale, fotografie e commenti, danno un'idea delle numerose iniziative intraprese dall'aggregato culturale.

Per incontrare le necessità dei soci e degli estimatori che non hanno avuto la possibilità di visitare l'esposizione, certi di fare cosa gradita, abbiamo pensato di pubblicare in rete tutti i pannelli della mostra.

La licenza di visione è libera per la privata consultazione. Ogni differente utilizzo è soggetto alla preventiva autorizzazione scritta da parte del Circolo Culturale La Scaletta. Tutti i diritti sono riservati.

Tour Virtuale

50lascaletta