Diario profetico di Moshe Flinker

Circolo Culturale La Scaletta e Skenè presentano

"Percorsi Letterari. Dalla letteratura all'ascolto"

Domenica 10 febbraio 2008 ore 17:30
Circolo La Scaletta via Sette Dolori, 10 - Matera
DIARIO PROFETICO DI MOSHE FLINKER

Riflessioni di un giovane ebreo nell'Europa nazista.

Nel diario di Moshe Flinker il "trinomio" rappresenta la peculiarità dell'interiorità del suo protagonista, caratterizzato dalla Cheduscià, in ebraico santità, ovvero ricerca di perfezione in se stessi ed elevazione verso Dio.

Un trinomio costante: l'Io - la Famiglia - il Popolo d'Israele.

Un trinomio inquietante: Nostalgia dellantico Israele - Terrore della Germania Nazista - Sogno della Palestina.

Un trinomio devastante: Pregiudizio - Antisemitismo - Divieti.

Un trinomio caratterizzante: Popolo - Fede - Unità.

Un trinomio ebraico: Uomo - Torah - Dio.

"Un profeta ebraico in età moderna, una coscienza di purezza adamantina, una creatura umana umile e tormentata... un pensatore forte e intrepido". (Italo Alighiero Chiusano)